Oggi parleremo delle skate wheels e degli accessori che potete trovare sul nostro sito per utilizzarle al meglio.

595624sSkate wheels (Ruote ad alto grip e basso attrito sui perni).

Le skate wheels sono disponibili nei diametri 7,5 cm e 12,5 cm. L’utilizzo e le possibilità di accoppiamento sono le stesse.  Vediamo ora cosa si può realizzare con queste ruote.

Ruota libera:

Partiamo dalla ruota libera di girare, senza alcun motore.  Vediamo innanzitutto quali sono i componenti necessari per realizzare questa configurazione:

535034

 

Il primo componente, indispensabile per far girare le nostre ruote a basso attrito è il cuscinetto. I cuscinetti 535434 diametro esterno 22mm interno 8mm, sono progettati per adattarsi alle ruote 595626  o alle ruote 595620Per ogni ruota sono necessari 2 cuscinetti.  Per questo motivo vengono venduti a coppie.

585488s

Il secondo componente è il perno da 8mm di diametro che va inserito nel foro dei cuscinetti e avvitato al supporto.  Il perno è il  585488Sulle pagine dei prodotti troverete una serie di esempi di collegamento e di idee per utilizzare altri componenti.  

Proseguiamo con la parte più interessante delle ruote Skate: la possibilità di motorizzarle.

 

Ruote motorizzate

L’applicazione di un motore alle ruote di tipo skate,  apre uno scenario più complesso ed elaborato. Vediamo la motorizzazione più semplice:

Accoppiamento diretto

595640Utilizzando questo giunto 595640 possiamo collegare direttamente i motori. Il giunto esiste con attacco da 6mm, 4mm, 1/4.  Questo consente di collegare varie tipologie di motori, dai più potenti ai più economici.

Utilizzando la versione da 1/4 è possibile collegare alberi e perni 634058 

Per quanto riguarda i motori utilizzabili, c’è una vasta scelta nella nostra categoria motori.

Un esempio di motore abbastanza performante che unisce coppia e velocità è il 313 RPM disponibile anche nella versione 313 RPM con encoder per chi desidera avere tutti i parametri sotto controllo.  La gamma dei motori disponibili è molto ampia e va dai pochi RPM a diverse centinaia o migliaia di RPM.

Un secondo tipo di accoppiamento si ottiene con un oggetto molto simile a 595640. Il nuovo accoppiamento che andiamo a vedere è il 595630.

595630sQuesto elemento sembra molto simile al precedente, ma uno dei due lati presenta il pattern .770. (leggi: I Pattern: cosa sono e perché rendono la vita più facile ). Grazie a questa foratura è possibile collegare un qualunque componente del nostro catalogo.

Il collegamento che viene subito in mente è quello dei clamp che consentono di accoppiare alberi di vari diametri: abbiamo i clamp con grano di fissaggio adatti per le aste e i perni a D.  Le aste a D hanno la particolarità di non essere a sezione circolare ma di avere una leggera spianatura in modo da rendere più facile il fissaggio di viti e grani ed evitare lo scivolamento dell’albero stesso.

Esempio: Sezione di asta a D

Esempio: Sezione di asta a D

Il vantaggio di usare questo tipo di collegamento è che si possono utilizzare diametri fino a 12mm per gli alberi.  Quindi si possono realizzare strutture molto resistenti su cui montare le ruote.  Sulle pagine dei prodotti ci sono diversi esempi di applicazioni.

Un’applicazione più originale delle ruote è quella che consente di creare carrelli scorrevoli su tubi o guide.  Costruire un sistema del genere è molto semplice con i componenti che trovate sul nostro sito.

Vediamo intanto un esempio di applicazioni:

scorrevolestruttura_scorrevole

 

Le ruote, inclinate con appositi supporti, riescono a mantenere il carrello in guida su tubi, aste, binari. Anche un semplice tubo per impianti elettrici può diventare una guida su cui far scorrere questi sistemi. Vediamo ora in dettaglio come viene realizzata questa composizione utilizzando solamente componenti che trovate sul nostro sito. Il sistema è modulare quindi potete recuperare anche componenti  che già avete in casa e integrare ciò che vi manca, oppure acquistare dei kit completi per realizzare questi carrelli scorrevoli.

Le ruote libere ( senza motore )

585534_appLa parte relativa alle ruote libere si realizza con delle staffe che abbiamo creato appositamente per questa applicazione. Si tratta di costruire un elemento come quello in figura. Ecco la lista dei componenti necessari per un singolo elemento:

<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <!-- Steplab_ads --> <ins class="adsbygoogle" style="display:block" data-ad-client="ca-pub-1087773618838456" data-ad-slot="8313442562" data-ad-format="auto"></ins> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); </script>

Le ruote motorizzate

585536_appLa parte motorizzata si realizza con apposite staffe progettate per questa applicazione. Si tratta di costruire un elemento come quello in figura. Ecco la lista dei componenti necessari per un singolo elemento: (Il sistema si può ordinare già montato se volete risparmiare tempo)

<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <!-- Steplab_ads --> <ins class="adsbygoogle" style="display:block" data-ad-client="ca-pub-1087773618838456" data-ad-slot="8313442562" data-ad-format="auto"></ins> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); </script>

Componenti strutturali

Siamo arrivati al momento di realizzare la struttura. In questo caso le soluzioni sono varie. Dipende dai carichi che prevedete si appoggiare e dalle dimensioni che avrà la vostra piattaforma.

La soluzione delle foto è realizzata con i profili ad u . Questa soluzione è la più versatile perché i profili hanno il pattern .770 e il pattern 1.5 e sono accoppiabili con qualunque componente a catalogo.

Se invece volete costruire un semplice ripiano semovente, potete scegliere i profili estrusi. Per i profili della serie MB abbiamo anche una serie di staffe, dadi, viti di fissaggio molto completa.

Ecco un esempio di realizzazione:

F9R77F7HRTKJIBG.MEDIUM

Per qualunque domanda Contattateci

<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <!-- Steplab_ads --> <ins class="adsbygoogle" style="display:block" data-ad-client="ca-pub-1087773618838456" data-ad-slot="8313442562" data-ad-format="auto"></ins> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); </script>