I gearbox

I gearbox sono degli oggetti brevettati che consentono di estendere le funzionalità dei servomeccanismi. Normalmente un servomeccanismo ha un angolo di rotazione controllabile e limitato. Con il gearbox riusciamo a controllare l’angolo di rotazione di un ingranaggio esterno. Di fatto, quindi, il gearbox può essere immaginato come un “servo gigante”. La gearbox può essere applicata anche a servomotori che già possiedi. (contattaci per info)

Tipologie di gearbox

Le gearbox che abbiamo sul nostro catalogo sono essenzialmente di 3 tipi

Tutte le gearboxes sono composte da un servo standard e da una montatura. La caratteristica  (TM, BM, CM) si riferisce alla montatura e all’utilizzo che se ne vuole fare. La montatura consigliata per la sua versatilità é sicuramente la Montatura Channel Mount.  Nella nostra sezione “idee e progetti” potete vedere una vasta serie di esempi riguardanti le nostre gearboxes.

Montatura BM

La montatura “Bottom Mount” si utilizza quando il servo deve fare da base per un oggetto o una costruzione posta sopra. La gearbox BM può essere fissata con delle viti ad una tavola di legno, ad una lastra di plexiglass o ad un qualunque basamento.

Vantaggi

Può essere fissata facilmente ad un basamento

Svantaggi

L’unica parte che si può fissare ai nostri profili standard è l’ingranaggio superiore.

Montatura TM

La montatura “Top Mount” è la naturale controparte verticale della montatura BM. La sua applicazione principale è quella di creare un mini sistema di Pan Tilt in alluminio, quindi molto resistente.

Vantaggi

Si accoppia alla montatura BM

Svantaggi

Non è molto versatile perché consente pochi accoppiamenti. l’unico modo di fissare un componente è attraverso l’ingranaggio.

Montatura CM

Probabilmente la migliore montatura e la più venduta nel settore delle gearboxes. Essa consente di creare strutture estremamente resistenti perché si accoppia perfettamente con tutti i canali in alluminio. La gamma delle applicazioni è estremamente vasta. Il nostro catalogo offre innumerevoli supporti meccanici e soluzioni per assemblare rapidamente una struttura usando le CM

Se volete vedere alcuni suggerimenti e applicazioni potete visitare la nostra pagina “idee e progetti

Scegliere una gearbox

Se leggete tutta la documentazione, scegliere una gearbox diventerà un’operazione molto semplice. Il rischio che si presenta spesso è di acquistare componenti sbagliati o inutili per i nostri scopi. In questa breve guida cercheremo di darvi una panoramica di tutti gli aspetti da tenere in considerazione prima di effettuare una scelta. Il nostro servizio clienti, comunque, rimane a disposizione per fornirvi tutti i dettagli o risolvere i vostri dubbi.

Abbiamo già visto che esistono diverse tipologie di gearboxes. La tipologia che lascia più libertà è quella chiamata “Channel Mount“. Noi consigliamo quasi sempre di acquistare questa perché si può montare su tutti i nostri profili, supporti e canaline. Queste gearboxes si possono riutilizzare in un’infinità di progetti.

Una volta scelto il tipo di montatura, rimangono altre opzioni da valutare:

Angolo di rotazione

La prima cosa da decidere nel vostro progetto è quale angolo di rotazione sia sufficiente per i vostri scopi. Le Gearboxes si dividono essenziamente in tre tipologie:

  • Rotazione a 180°
  • Rotazione a 360°
  • Rotazione continua

La scelta, quindi, non è molto difficile. Se l’angolo è una variabile importante sul vostro sistema dovrete scegliere fra 180° e 360°. E’ naturale che una gearbox da 360° comprende anche quella da 180°, ma per alcune applicazioni potrebbe essere più sicuro limitare l’angolo. La rotazione continua è indicata in tutte quelle applicazioni dove le informazioni sul raggiungimento di un punto di equilibrio arrivano da un sensore esterno, oppure se il pilotaggio del servo è puramente manuale.

Tipologia di servo

Per valutare quale tipo di servo utilizzare, dovete considerare quali sono le forze che agiscono sul vostro sistema. Se create una piattaforma rotante dove tutto il peso è verticale, qualunque servo può andar bene. Se dovete costruire un sistema sterzante o una porta basculante, dovete conoscere la geometria della struttura. Se questa fase risulta troppo difficile, potete inviarci uno schizzo, anche fatto a mano. Vi aiuteremo nella scelta.

Montaggio SI/NO ?

La gearbox, si presenta in due versioni: montata e da montare. La versione da montare costa un po’ meno, ma vediamo quali sono i vantaggi e svantaggi delle due opzioni:

Versione montata

PRO

  • E’ completamente in garanzia
  • Arriva già testata e funzionante
  • Non richiede competenze di elettronica

Contro

  • Costa mediamente un 15% in più

Gearbox da montare

PRO

  • Costa mediamente un 15% in meno

CONTRO

  • Richiede lo smontaggio completo del servo e la modifica funzionale.
  • Invalida la garanzia del servo (purtroppo ogni modifica fatta dal cliente finale, anche se fatta bene, invalida la garanzia del costruttore)
  • Richiede competenze di elettronica
  • Richiede attrezzatura per elettronica ( fili, saldatore, stagno, mini fresa, accessori vari).

Catalogo Gearbox